Stages e ateliers

L’obiettivo principale è di sensibilizzare il partecipante al canto modale attraverso un lavoro graduale che comincia con la pratica del bordone e prosegue con gli intervalli di temperamento disuguale. Grazie all’ascolto e alla memorizzazione, si accompagna il partecipante all’apprendimento, in gruppo, del canto modale tradizionale.

Gli stages e gli ateliers che il Centro propone sono destinati a tutti coloro che desiderano essere iniziati ai modi musicali, sia ai professionisti e artisti dello spettacolo che agli amatori dilettanti armeni.

I lavori proposti hanno un duplice aspetto:

1- Il lavoro vocale propriamente detto consiste nel ritrovare la voce naturale. Questa ricerca richiede l’utilizzo di tutto il corpo e non solo di una semplice tecnica vocale;
2- Il Lavoro modale comincia con la scoperta degli intervalli naturali, ormai assenti nella vita quotidiana. Questo insegnamento aiuta colui che impara a concepire una melodia nell’ambito di un modo, cioè di un contesto sonoro, e non come una successione di note e motivi.

Il partecipante è spinto così a scoprire i diversi tipi e specie d’intervalli e, in seguito, i modi costituiti da questi ultimi, cominciando dal tetracordo naturale. Un canto che ha poco testo viene studiato in questa stessa prospettiva.

Mail: info@akn-chant.org


Atelier di canto modale con Teatr Zar.

Nouvelles:
Laboratorio di canto modale à Roma
•••

Stages di canto modale armeno a Bruxelles e a Parigi: ripresa in settembre.

Il nostro atelier di canto modale all’AKDT a Neufchateau ( Belgio) si è svolto dal 9 al 16 luglio 2016.

Association Akn
chant modal arménien